19 marzo, festa di san Giuseppe

Pubblicato giorno 18 marzo 2021 - Home Page

Preghiera-a-san-Giuseppe

Si sa che san Giuseppe è un santo amato da Papa Francesco: durante il viaggio a Manila raccontò della sua abitudine di riporre sotto la statuetta del “Giuseppe dormiente”, tenuta nel suo studio a Santa Marta, un foglietto con su scritte le proprie preoccupazioni.  A lui ha dedicato un’intensa lettera apostolica “Patris Corde – con il Cuore di Padre” a ricordo del 150.mo anniversario della dichiarazione a Patrono della Chiesa universale, e allo stesso tempo gli ha dedicato l’Anno di San Giuseppe fino all’8 dicembre 2021. Francesco mette in luci tratti diversi per il padre putativo di Gesù, lo chiama padre amato, padre nella tenerezza, nell’obbedienza e nell’accoglienza, padre dal coraggio creativo, lavoratore, sempre nell’ombra.

Il Comitato San Giuseppe, istituito per le celebrazioni dell’anno dedicato al patrono della Chiesa universale, propone tre videoriflessioni, in preparazione alla Solennità del 19 marzo: nella terza, in onda oggi dalle ore 15.00, si vedranno anche immagini del santuario di San Giuseppe in Asti.

“Venerdì 19 marzo, Solennità di San Giuseppe, si aprirà l’anno della famiglia Amoris laetitia: un anno speciale per crescere nell’amore familiare. Invito a uno slancio pastorale rinnovato e creativo per mettere la famiglia al centro dell’attenzione della Chiesa e della società” (papa Francesco).

Lascia un commento

  • (will not be published)